regolamento

Il presente regolamento è distribuito ed è esposto all’entrata e all’interno del Campeggio. L’ingresso nel campeggio comporta l’accettazione e la piena osservanza del presente che può essere integrato, a parte, da norme aggiuntive che la Direzione riterrà opportuno emanare per il miglior funzionamento del campeggio e la sicurezza del cliente. Il personale del campeggio è autorizzato a farlo rispettare e a segnalare alla Direzione eventuali inadempimenti. Il mancato rispetto del presente è motivo sufficiente per l’allontanamento dal campeggio. Il listino prezzi e parte integrante del regolamento.

1. Il regolamento interno viene stabilito allo scopo di tutelare l’interesse di tutti i clienti del campeggio.
2. Con queste regole sono prestabiliti gli obblighi dettati dal codice di condotta dei campeggiatori nel momento dell’usufrutto dei servizi di alloggio nel campeggio, nonché le modalità dell’utilizzo degli impianti e dell’attrezzature del campeggio.
3. All’atto dell’arrivo ogni persona deve consegnare all’ufficio ricezione un documento di identità valido previsto dalla legge. La non osservanza costituisce violazione di norme del Codice Penale.
4. Per ogni auto verrà consegnato all’arrivo un pass da esporre sul parabrezza per facilitare il controllo all’entrata del campeggio.
5. L’ingresso al campeggio dei Visitatori è subordinato al consenso della Direzione. Agli stessi, previa consegna di un documento, verrà concesso un permesso gratuito di un’ora. Permanenze superiori all’ora oppure l’uso dei servizi del campeggio comporterà il pagamento della tariffa di soggiorno. Non sono concessi permessi prima delle ore 9:00 ed oltre le ore 20:00. L’ospite del campeggio è tenuto ad informare i propri visitatori del regolamento interno e farlo rispettare.
6. L’ospite sorpreso con persone non registrate presso la Direzione verrà allontanato dal campeggio e sarà denunciato per la violazione del regolamento di Pubblica Sicurezza.
7. La permanenza viene conteggiata in base al numero di notti trascorse. Le partenze devono avvenire entro le ore 10:00. Superato tale termine verrà addebitata un’ulteriore giornata.
8. Il cliente è tenuto a notificare preventivamente le variazioni quali il cambio di piazzola, l’arrivo e la partenza. In caso di mancato arrivo l’unità abitativa (bungalow) resterà a disposizione del cliente fino alle ore 12:00 del giorno successivo a quello prenotato. Salvo preventiva comunicazione telefonica.
9. Le persone minorenni sono ammesse solo se accompagnati da un genitore, parenti maggiorenni o, a discrezione della Direzione, da un adulto munito di autorizzazione firmata in originale da un genitore, di documento di identità e del numero di telefono del genitore intestatario dell’autorizzazione. I bambini dovranno essere sempre accompagnati alle varie attrezzature e nelle toilette. I genitori sono direttamente responsabili dei loro figli. I bambini devono essere sempre sorvegliati, al riguardo la Direzione declina ogni responsabilità.
10. Nessuna responsabilità viene assunta dalla Direzione per oggetti e/o valori rubati. Ciascun campeggiatore è tenuto a custodire gli oggetti di sua proprietà; la Direzione non può prendere nessuna responsabilità né per gli oggetti smarriti o danneggiati di proprietà del campeggiatore, né per eventuali infortuni o incidenti all’interno del campeggio provocati dalla negligenza personale del campeggiatore stesso.
11. Chiunque trovi all’interno del campeggio oggetti smarriti è tenuto a consegnarli in Direzione.
12. Gli arrivi al villaggio sono consentiti dalle ore 11:00 alle ore 22:00.
13. Ciascuna piazzola non può essere occupata da più di un equipaggio.
14. E’fatto divieto assolto la manomissione degli impianti elettrici; gli stessi potranno essere controllati in ogni momento dal personale della Direzione.
15. I vostri cani sono i benvenuti nel nostro Campeggio, ma per non arrecare disagio agli altri ospiti del villaggio chiediamo di rispettare le seguenti regole:
      × Gli animali sono ammessi solo in bungalow o piazzole ( e in numero limitato, vale a dire massimo 1 animale per unità)
      × La presenza di animali deve essere segnalata obbligatoriamente al momento della prenotazione e dell’arrivo
      × L’ingresso deve essere autorizzato dalla Direzione
      × Razze di cani e animali ritenuti pericolosi o segnalati tali dalle autorità competenti possono essere, a discrezione della Direzione, allontanati dal Villaggio
      × Gli animali devono essere accompagnati dai documenti di vaccinazione
      × I cani devono essere tenuti a guinzaglio corto
      × I proprietari hanno l’obbligo di raccogliere i bisogni fisiologici dei loro animali e assicurarsi che non rechino disturbo agli altri ospiti del Villaggio
      × Eventuali danni procurati a terzi e alle strutture del Villaggio da parte degli animali sono di completa responsabilità del proprietario
      × È vietato portare gli animali nel parco giochi e in tutti i luoghi comuni, quali bar, ristorante, minimarket
      × Non è permesso lasciare gli animali soli all’interno degli alloggi
      × È dovere dei proprietari assicurare il massimo rispetto delle norme igienico-sanitarie durante il soggiorno dell’animale all’interno del bungalow
      × Non devono arrecare disturbo e devono essere accompagnati per i loro bisogni fuori dal complesso turistico.
i proprietari che trasgrediranno queste disposizioni verranno pregati di lasciare immediatamente il campeggio.
16. Si pregano i gentili Ospiti di usare l’acqua moderatamente.
17. Non è consentito lavare o praticare manutenzione alle automobili all’interno del campeggio.
18. Non è consentito lavare stoviglie o biancheria fuori dagli spazi muniti di lavabo.
19. E’ vietato il gioco del calcio, bocce e pallavolo fuori dagli appositi spazi.
20. E’ obbligatorio depositare i rifiuti negli appositi contenitori.
21. I campeggiatori hanno l’obbligo di salvaguardare il verde all’interno del Campeggio.
22. I veicoli vanno utilizzati solo per entrare ed uscire dal campeggio a velocità moderata ( 5 Km/h ), qualora si intende adoperare il veicolo più volte durante l’arco della giornata è obbligo parcheggiare fuori dal campeggio. L’orario di transito è vietato dalle 24:00 alle 08:00. I ciclomotori e le biciclette devono essere condotti a spinta.
23. Non è consentito accendere fuochi all’aperto sia all’interno del campeggio che in spiaggia. L’uso del grill è consentito solo se non costituisce disturbo o pericolo.
24. E’ obbligatorio tenere pulita e ordinata la propria piazzola durante tutto il soggiorno.
25. È assolutamente vietato scaricare il wc chimico nei servizi igienici: ciò provocherebbe danni all’impianto di depurazione, si prega soltanto di utilizzare gli appositi scarichi. I trasgressori verranno denunciati ai sensi della legge 319/76. La direzione chiede la collaborazione di tutti i campeggiatori, nel proprio e nell’interesse della collettività di segnalare, conservando l’anonimato, eventuali trasgressori.
26. All’interno delle piazzole riservate a case mobili o bungalow è vietato erigere tende, gazebo e/o attrezzature similari.
27. Le comunicazioni indirizzate ai campeggiatori vengono esposte in Direzione.
28. E’ vietato disturbare con rumori i il riposo pomeridiano degli altri campeggiatori dalle ore 14:00 alle ore 16:00. Inoltre dalle 24:00 alle 07:00 del mattino sono assolutamente vietati assembramenti o riunioni, smontare o montare tende, usare il parco giochi e coloro che rientrano dopo le ore 24:00 dovranno lasciare l’auto o qualsiasi veicolo a motore, al parcheggio d’ingresso fino al mattino.
29. La Direzione si riserva il diritto di allontanare dal campeggio coloro che a suo insindacabile giudizio, disturbano la quiete degli altri campeggiatori o non rispettano il presente regolamento.
30. PRENOTAZIONE:
31. Saranno ritenute valide se all’atto della prenotazione farà seguito l’invio di una caparra pari a €.200,00 (duecento/00); il pagamento del soggiorno dovrà essere regolarizzato all’atto dell’accettazione. In nessun caso verrà effettuato rimborso per partenze anticipate.
32. Partenze anticipate o arrivi ritardati, causano notevole disagio all’organizzazione e danni all’amministrazione. Nei casi su citati la Direzione è costretta ad addebitare l’intero periodo prenotato anche se non utilizzato.
33. La Direzione si riserva il diritto di ritenzione.
34. La Direzione si riserva il diritto di apportare modifiche al regolamento, in qualsiasi momento, ogni qual volta lo si ritiene opportuno.

clausole contrattuali

Il cliente si impegna a rispettare e a far rispettare il regolamento. In caso di inosservanza gli verranno imputate le seguenti clausole contrattuali.

1. I cani devono essere obbligatoriamente tenuti al guinzaglio e con la museruola. I proprietari sono obbligati a raccogliere i bisogni fisiologici con l’apposita paletta, sono inoltre responsabili degli eventuali danni provocati dagli animali. Nel caso in cui si riscontrerà l’inosservanza, la Direzione applicherà una penale di €.*
2. Le visite agli ospiti, all’interno dell’intera area residence**, devono essere autorizzate dalla Direzione. Nel caso in cui ciò non avvenga, l’ospite, sorpreso con persone non registrate, verrà allontanato dal campeggio, sarà denunciato per: violazione del regolamento di Pubblica Sicurezza, violazione dell’art.614 C.P. (violazione di domicilio), violazione dell’art.633 C.P. (invasione di terreni ed edifici), violazione dell’art.624 C.P. (furto di servizi), reato di truffa contrattuale, e gli verrà applicata una penale di €.*
3. L’ospite che verrà sorpreso a lavare o praticare manutenzione alle automobili all’interno del campeggio, verrà sanzionato con una penale corrispondente ad €.*
4. A qualunque ora devono essere evitati comportamenti, attività, giochi e l’uso di apparecchiature che possono disturbare gli ospiti del complesso. Nel caso in cui vi sia una presa coscienza di non osservanza, l’ospite verrà sanzionato con una penale di €.*
5. A chiunque sia sorpreso a recare danno al verde e a tutte le attrezzature all’interno del complesso, verrà applicata una penale corrispondente a €.*
6. I veicoli vanno utilizzati esclusivamente per l’ingresso e l’ uscita dal campeggio, coloro che verranno sorpresi con le auto in giro per il complesso e non rispetteranno la velocità moderata di 5 Km/h (passo d’uomo) verranno sanzionati con una penale di €.*
7. Piazzole ed alloggi devono essere tenuti, durante tutto il soggiorno e riconsegnati alla partenza, decorosamente ordinati. Gli eventuali danni sono ad esclusivo carico dell’ospite.
8. Per tutte le inosservanze al regolamento, anche per quelle non previste dal regolamento stesso, verrà applicata una penale di €.*

      * Le penali (ammende) verranno calcolate a discrezione della Direzione e comunque saranno proporzionali al danno arrecato.
      ** Per area residence si intende tutto il complesso residenziale (alloggi e campeggio) compreso bar, ristorante, pizzeria, market.

Scarica il regolamento
(clicca qui)